|SCADENZA MUD 2019

SCADENZA MUD 2019

Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019 è stato pubblicato il D.P.C.M. 24 dicembre 2018 che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale del 2019.

Poichè l’art. 6 della Legge 25 gennaio 1994, n. 70 prevede che: “Qualora si renda necessario apportare, nell’anno successivo a quello di riferimento, modifiche ed integrazioni al modello unico di dichiarazione ambientale, le predette modifiche ed integrazioni sono disposte con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale entro la data del 1 marzo; in tale ipotesi, il termine per la presentazione del modello è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del predetto decreto”, la scadenza per la presentazione del MUD per quest’anno slitta al 22 giugno.

Il nuovo modello introduce inoltre alcune limitate modifiche alle informazioni da trasmettere che riguardano i soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei rifiuti e i Comuni.
Invece non vi sono modifiche per quanto riguarda i produttori.

La Almata Consulenze Ambientali è a disposizione per aiutarVi con la presentazione del MUD 2019.

Fonte : www.ecocamere.it

2019-03-04T11:34:37+02:00 Marzo 2019|Acque suoli rifiuti|0 Commenti

Scrivi un commento